Risparmiare elettricità non solo è possibile ma è anche un dovere, sia per ragioni economiche dato che le bollette incidono notevolmente sul bilancio familiare, che ambientali.

Quattro persone, in media, pagano più di 100 euro al mese dunque necessitano dei  consigli vincenti per tagliare la bolletta

Risparmiare sul riscaldamento

Risparmiare sul metano può essere una risposta utile agli incrementi del periodo invernale relativi alla voce “gas naturale”. Un utilizzo intelligente del proprio sistema di riscaldamento, oltre che l’apertura verso metodi alternativi come quello delle stufe a pellet, può ammortizzare in maniera significativa i costi dovuti al consumo di metano. Ecco alcuni piccoli accorgimenti per risparmiare sulla bolletta del gas:

  • Dotarsi di un sistema di riscaldamento autonomo
  • Impostare il termostato a 20 gradi
  • Chiudere porte e finestre

Risparmiare sull’energia elettrica

Alcune norme per risparmiare sull’energia elettrica possono sembrare banali, ma non sempre vengono rispettate e si finisce con il dimenticarsene. Ecco alcuni piccoli accorgimenti per risparmiare sulla bolletta della luce:

  • Utilizzare lampadine a risparmio energetico
  • Ricordarsi di spegnere la luce della stanza da cui stiamo uscendo
  • Spegnere gli elettrodomestici inutilizzati

E proprio riguardo gli elettrodomestici inutilizzati, vogliamo sottolineare che gli elettrodomestici spenti consumano in media 450 Kwh all’anno per ogni abitazione. Un’antenna satellitare che consuma 22 watt quando la televisione è accesa, ne consuma ben 14 quando il sistema a riposo, mentre un lettore di CD, a cui servono 15 watt quando è in funzione, ne utilizza 11 quando è in stand-by. Questo spreco può essere evitato spegnendo l’elettrodomestico completamente, piuttosto che lasciandolo in “stand by”, oppure staccando la spina.

E in cucina?

Di tutte le stanze quella che più impatta in bolletta è senza dubbio la cucina: non solo sede di sprechi di cibo,ma anche di energia. Qui infatti cuciniamo ogni giorno, utilizziamo il frigorifero, il freezer, ma anche il forno a microonde, quello a gas ed anche quello elettrico. Senza parlare del gas dei fornelli. Per tutte questa attività ci sono buone e cattive abitudini: buone come ad esempio utilizzare la pentola a pressione o sgrassare le stoviglie prima di metterle in lavastoviglie, cattive come aprire inutilmente il frigorifero o tenerlo aperto a lungo, oppure utilizzare troppo il forno elettrico non ventilato.

 

GIRASOLE CALDAIE

Cell.: +39 3209076092
email: info@girasolecaldaie.com

× Scrivici