Che cos’è e come funziona l’Ecobonus ?

Ecobonus è la detrazione IRPEF o IRES riconosciuto dai contribuenti che vogliono effettuare lavori su edifici per il risparmio energetico o per migliorare  e mantenere il calore all’interno della propria abitazione, come ad esempio la pavimentazione, finestre o infissi, l’installazione dei pannelli solari e la sostituzione degli impianti di climatizzatori invernali.

Già da qualche anno sono previste delle detrazione per coloro che intendono effettuare degli interventi di riqualificazione in casa o installano apparecchi che migliorano l’efficienza energetica dell’abitazione.

Quali sono i bonus previsti per il 2020?

La legge del bilancio ha confermato anche quest’anno il bonus Irpef per gli interventi che permettono un risparmio energetico, si potrà beneficiare delle detrazioni del 50% al 60%  in base ai tipi di lavori che verranno effettuati a casa.

Per i lavori condominiali si arriva fino al 75% , ed è stato predisposto l’incentivo per ridurre il rischio sismico, il “Sismabonus” in questo caso la detrazione arriva fino al l 85% delle spese sostenute.

Tra le novità previste per l’accesso alle detrazioni fiscali vi è il contratto di servizio di energia plus, rivolto a coloro che non hanno la possibilità economica di necessaria per l’accesso alle agevolazioni fiscali.

La possibilità di cedere la detrazione per interventi di riqualificazione edilizia introdotta negli anni scorsi è stata modificata, fino al 2019 si dava la possibilità ai fornitori di ottenere lo sconto in fattura anche per interventi di ristrutturazione, ma dal 2020 non è più possibile.

Rimane la possibilità di ottenere lo sconto in fattura solo per i lavori condominiali che complessivamente hanno un valore superiore ai 200.000 euro e che interessano più del 50% della superficie disperdente esterna dell’edificio ed eventuale rifacimento dell’impianto termico invernale e/o estivo.

Le detrazioni dell’ecobonus

Le detrazioni fiscali previste per il 2020 ricoprono diversi tipologie di interventi, una delle detrazioni principali previste sono quelle del 50% e 65% che può essere applicata in casi di “opere di ristrutturazione” per la riqualificazione energetica.

La detrazione fiscale è riconosciuta per gli interventi che consentono:

  • La riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
  • L’acquisto di caldaie e pompe di calore (detrazione fiscale del 65%)
  • Miglioramento termico dell’edificio (coibentazione, pavimenti, finestre infissi)
  • Installazione dei pannelli solari
  • Sostituzione dei climatizzatori
  • Sostituzione degli impianti di riscaldamento con caldaie a condensazione classe A
  • Sostituzione degli impianti di riscaldamento con caldaie alimentate a biomassa
  • Interventi di domotica ( installazione di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riconoscimento)

 

Ci può richiedere l’ecobonus?

L’ecobonus può essere richiesto da tutti contribuenti, anche titolari di reddito di impresa che risultano avere un immobile e che intendono effettuare lavori finalizzati al risparmio energetico. Possono richiedere la detrazione fiscale anche i “contribuenti incapienti”, ossia, coloro che hanno un reddito inferiore al minimo.

Sono ammessi all’ecobonus:

  • Le persone fisiche titolari dell’immobile
  • Titolari di Partita Iva esercenti arti e professionisti
  • Contribuenti con reddito di impresa (società di persone, società di capitali)
  • le associazioni, gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale

 

Per poter beneficiare delle detrazioni fiscali dell’ecobonus 2020 bisogna inoltrare all’enea i seguenti dati:

  • Dati demografici del beneficiario,
  • informazioni relative all’immobile oggetto di intervento
  • Tipologia di intervento

Il termine previsto è di 90 giorni dalla data in cui sono finiti i lavori.

L’efficienza energetica degli edifici è un tema di grande interesse in quanto il risparmio di energia è fondamentale per la sostenibilità del nostro pianeta. Girasole caldaie dal 1992 si impegna nella ricerca e produzione di apparecchi per l’utilizzo di energie alternative per il riscaldamento domestico, agricolo e industriale. Il nostro obbiettivo primario la qualità dei nostri prodotti che garantiscono il rispetto dell’ambiente e un notevole risparmio economico, acquisendo un crescente consenso, soprattutto per quanto riguarda le caldaie a biomassa, i termo-camini e i sistemi solari per la produzione di acqua calda sanitaria a costo zero

Visita il nostro sito o cattataci al 0934462633

 

 

× Scrivici